13 marzo 2017

Buongiorno a tutti, quest’oggi vorrei parlarvi di una mia giornata tra i banchi di scuola. Attraverso questa descrizione spero si riesca a intravvedere quelli che sono i miei problemi con le altre compagne di corso. Io studio psicopedagogia sociale, una facoltà che mi incuriosisce molto ma che allo stesso tempo vorrei non aver mai fatto…

8 marzo 2017

Buongiorno a tutti, quest’oggi vorrei parlare dei nostri limiti. Ogni essere umano su questa terra, ha dei limiti più o meno invalicabili, ma è da qualche giorno che mi chiedo.. questi limiti sono da condividere con gli altri ? Sono da nascondere a noi stessi ? Sono da superare o dobbiamo accettarli perché ci contraddistinguono…

3 marzo 2017

Buongiorno a tutti, oggi vorrei parlare delle nostre giornate monotone e delle maschere che usiamo per interagire con gli altri. Ogni persona che conosciamo ha delle aspettative nei nostri confronti e queste possono diventare dei macigni così pesanti che rischiano di schiaccirci. Le maschere le usiamo per non delude gli altri pensando erroneamente che non…

1 marzo 2017

Buongiorno, quest’oggi vorrei parlare dei nostri sogni. Beh uno tra questi per me  era quello che la mia prima volta con un ragazzo fosse stata meravigliosa. Purtroppo non è stato così perché, sbagliando clamorosamente, ho avuto rapporti sessuali con una persona che pensavo di amare ma quel sentimento non era puro e profondo. Per questo…

28 febbraio 2017

Oggi mi cimento a scrivere un pezzetto di racconto puramente di mia invenzione… Era Venerdì, una giornata del tutto nomale e monotona per il genere umano, ma non per me. Henry mi aveva invitata ad una cena romantica per festeggiare il nostro primo anno assieme. Lui era fantastico, era un po’ più altro di me,…

26 febbraio 2017

Oggi è una giornata particolarmente felice per me. Mi sono svegliata verso le 10 di mattina ed il mio ragazzo mi ha accompagnata a fare una passeggiata lungo il mare. Solitamente le passeggiate sulla costa simboleggiano la solitudine e la riflessione, ma stranamente questa volta non è stato cosi. La duna era ricoperta di impronte…